Tenorshare Reiboot, l’app per gestire la recovery mode di iPhone con un click

Commento
Oggi vi parlerò di un’applicazione gratuita che permette di entrare/uscire dalla modalità di recupero del vostro dispositivo iOS con un semplice click del mouse sullo schermo del vostro computer. Si chiama Tenorshare ReiBoot ed è disponibile sia in versione per Mac che in versione per Windows.
Ma partiamo dall’inizio: se vi state chiedendo cos’è la modalità di recupero, beh è un modo fail-safe in iBoot che viene utilizzato per aggiornare l’iPhone ad una nuova versione di iOS. E’ anche utilizzato quando il sistema operativo corrente installato sul dispositivo e’ danneggiato o è sottoposto a un aggiornamento tramite iTunes.
photo195792621584624668
Ho provato questa applicazione e devo dire che il suo lavoro lo fa, e lo fa anche molto bene. Entrare o uscire dalla modalità di recupero con un semplice click è incredibilmente comodo nonché molto utile in situazioni particolari come ad esempio:
  • se hai bisogno di fare un ripristino del firmware e i pulsanti Home o Power non funzionano;
  • il tuo iPhone non si accende ed è necessario fare un aggiornamento di iOS;
  • il tuo dispositivo è bloccato sulla schermata nera della DFU;
  • il tuo dispositivo si riavvia ripetutamente ma non viene visualizzata la schermata iniziale;
  • iTunes non riconosce il dispositivo dopo un aggiornamento software.

photo195792621584624667

L’utilizzo di questo programma è davvero semplice, basterà infatti collega il proprio dispositivo al computer e scegliere se entrare o uscire dalla modalità di recupero (recovery mode), non necessita di particolari competenze informatiche per essere utilizzato e questo gioca a favore del fatto che non tutti hanno tanta dimestichezza con il computer.
photo195792621584624666
L’interfaccia è inoltre molto semplice ed intuitiva, questo è un plus secondo me da non sottovalutare, bastano infatti pochi secondi di utilizzo per ambientarsi e capire come funziona il tutto. Inoltre questa grafica è secondo me anche piacevole alla vista, il design semplice e minimale a me personalmente piace. E’ possibile anche cambiare la lingua dell’applicazione (anche se per ora l’italiano non è ancora presente), e cambiare tema, scegliendo tra tre colorazioni (blu, verde, rosa).
Un altra nota positiva di questo programma è il fatto di essere completamente gratuito.
In conclusione, la facilità di utilizzo, l’interfaccia intuitiva e il design semplice e personalizzabile, mi permettono di consigliare l’utilizzo di questa applicazione, che semplifica e velocizza alcune operazioni che talvolta richiedono tempo per essere eseguite sui vostri iPhone, iPad o iPod touch.
Come vi dicevo in apertura di articolo Tenorshare ReiBoot è disponibile sia in versione per sistemi Mac che in versione per sistemi Windows ed è già pronto per iOS 10 e iPhone 7.
Manuel Agostini

Autore

Manuel Agostini

Nato e cresciuto a pane, Commodore 64 e Dos, una decina di anni fa mi sono appassionato al mondo Apple e ai suoi prodotti, che tutt’ora mi accompagnano quotidianamente. Ciò nonostante non sono un fan boy e nutro “un’insana” passione per i gadget tecnologici di qualsiasi marca e provenienza. Prodotti che amo provare anche se non mi servono, così solo per passione e divertimento!

Avanti il prossimo

Correlati Messaggi