Le olimpiadi sbarcano su Poki, con Olly’s Medal Run

Commento

Le Olimpiadi sono iniziate da pochissimi giorni e l’atmosfera è già quella dei grandi eventi, dove giornali, televisioni, radio, social network e siti web non fanno altro che rimbalzare le notizie che arrivano da Rio de Janeiro. Non solo risultati sportivi ma anche tutta una serie di avvenimenti collaterali e naturalmente tante curiosità. Tutte cose che personalmente mi fanno venire voglia di essere coinvolto in tutto e per tutto in quella che secondo me è la più importante manifestazione sportiva, al pari dei mondiali di calcio.

E così quando ho scoperto che su Poki era presente un gioco dedicato proprio alle Olimpiadi di Rio del 2016 l’ho provato immediatamente. Come tutti gli altri giochi di Poki, anche questo naturalmente è giocabile online tramite web browser. Una soluzione che a me piace tantissimo perché permette di fare velocemente una serie di partite senza l’onere di dover fare alcun tipo di installazione, inoltre funzionando da qualsiasi web browser si può giocare praticamente da qualsiasi dispositivo che sia in grado di connettersi alla rete dati.

Il limite naturalmente sta tutto nella grafica, molto semplice e nel gameplay altrettanto semplice, ma forse il segreto per cui questi giochi mi piacciono molto sta tutto qui.

E quello di cui vi parlerò oggi non fa ovviamente eccezione, si chiama Olly’s Medal Run, dove Olly è un simpatico personaggio che per l’appunto è impegnato in una corsa senza fine verso gli ori olimpici.

gameplay

La grafica è interamente in 2D e mi ricorda tanto un celebre gioco arcade delle olimpiadi del 1984. Si sviluppa appunto su una corsa senza fine dove il protagonista deve cimentarsi, una dopo l’altra, in una serie di discipline olimpiche. Ovviamente migliori saranno le sue prestazioni e maggiori saranno le medaglie conquistate, mentre al contrario dopo una serie di 3 errori si verrà eliminati e sarà necessario ricominciare da capo.

Anche questo come tutti gli altri giochi sulla piattaforma online Poki, è un gioco totalmente gratuito e unica condizione è, un po’ come su YouTube, quella di dover accettare la pubblicità prima di iniziare a giocare.

Se la cosa vi ha incuriosito e siete anche voi appassionati di Olimpiadi vi sarà sufficiente cliccare su questo link per iniziare a giocare.

Manuel Agostini

Autore

Manuel Agostini

Nato e cresciuto a pane, Commodore 64 e Dos, una decina di anni fa mi sono appassionato al mondo Apple e ai suoi prodotti, che tutt’ora mi accompagnano quotidianamente. Ciò nonostante non sono un fan boy e nutro “un’insana” passione per i gadget tecnologici di qualsiasi marca e provenienza. Prodotti che amo provare anche se non mi servono, così solo per passione e divertimento!

Avanti il prossimo

Correlati Messaggi