[Come si fa] Migliorare la durata della batteria dopo l’aggiornamento a iOS 7

Commento

Come succede spesso con i principali aggiornamenti di iOS, anche nel caso di iOS 7 alcuni utenti hanno notato un deciso calo della durata della batteria del loro dispositivo. A differenza di altre volte però i colpevoli sono più facili da individuare, in quanto si tratta di nuove funzionalità introdotte dal nuovo sistema operativo e ciò permette di porre rimedio in maniera più facile ed efficace.

1. Disabilitare i movimenti e l’effetto parallasse:

I nuovi effetti ottici di iOS 7 sono sicuramente gradevoli da vedere, ma è evidente che il continuo movimento dell’interfaccia faccia uso di risorse del sistema per poter funzionare. La soluzione è disabilitarle:

Impostazioni > Generali > Accessibilità > Riduci velocità – Attivo

foto 1

Probabilmente sul nuovo iPhone 5s, questi effetti ottici avranno un impatto minore grazie alla presenza del processore dedicato M7.

2. Non usare sfondi dinamici

Così come gli effetti tridimensionali anche gli sfondi dinamici contribuisco a dare all’interfaccia un’aspetto più cool. Innegabilmente anche questi fanno uso di risorse del processore che quindi consumerà più energia. Scegliamo quindi sfondi statici.

foto 2

3. Disattivare aggiornamento app. in background

Questa nuova opzione consente alle applicazioni in background di aggiornarsi continuamente, facendo uso facendo uso della connessione dati e del gps, proprio come succede con il software in background dei computer desktop. Questo significa che parecchie delle applicazioni che rimangono aperte in background continueranno a fare uso di risorse del sistema. Disabilitare questa opzione aiuterà a mantenere più a lungo l’autonomia della batteria.

Impostazioni > Generali > Aggiornamento app in background > OFF

foto 31

4. Disabilitare i servizi di localizzazione

I servizi di localizzazione sono tra quelli che più di altri influenzano la durata della batteria e questo vale anche per iOS 7. La soluzione quindi è quella di disabilitarli per le applicazioni per le quali non è strettamente necessario.

Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione > Impostare su OFF tutto ciò che non serve

foto 4-1

Io normalmente lascio attivi i servizi di localizzazione per le app che richiedo l’uso di mappe o per Siri.

5. Disabilitare l’aggiornamento delle app in automatico

Fino ad oggi siamo sempre stati abituati ad aggiornare le applicazioni manualmente tramite App Store, ora con iOS 7 è possibile fare in modo che il sistema aggiorni automaticamente le applicazioni ogni qualvolta è disponibile una nuova versione. Sicuramente è una bella comodità, ma significa anche che il dispositivo sarà sempre alla ricerca di nuovi aggiornamenti che verranno eseguiti non appena disponibile, e ciò potrebbe lasciarvi con la batteria a terra quando meno ve lo aspettate.

Impostazioni > iTunes & App Store > Download automatici > Aggiornamenti – OFF

foto 5-1

6. Disabilitare Posizioni Frequenti

Posizioni frequenti è una nuova funzione di iOS, di cui abbiamo tempo fa (qui), ed è in poche parole la funzione che permette al Centro notifiche di prevedere in quanto tempo potrete raggiungere casa. Questa nuova funzione fa uso massiccio della localizzazione e di conseguenza anche della batteria.

Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione > Servizi di sistema > Posizioni frequenti – OFF

foto 11

Se non vi interessa sapere quanto tempo ci metterete a tornare a casa, potete tranquillamente farne a meno.

[divider] [/divider]Questi sono alcuni consigli specifici per le nuove funzioni apportate da iOS 7, ma naturalmente sono sempre validi tutti quegli accorgimenti di cui abbiamo già parlato in altre occasioni (qui).

Fate buon uso di questi consigli quando avrete bisogno di una maggiore autonomia della batteria, ma mi raccomando non disabilitate tutte queste nuove e interessanti e in alcuni casi anche comode funzioni, altrimenti sarebbe stato più conveniente acquistare un vecchio Nokia 3310.

Manuel Agostini

Autore

Manuel Agostini

Nato e cresciuto a pane, Commodore 64 e Dos, una decina di anni fa mi sono appassionato al mondo Apple e ai suoi prodotti, che tutt’ora mi accompagnano quotidianamente. Ciò nonostante non sono un fan boy e nutro “un’insana” passione per i gadget tecnologici di qualsiasi marca e provenienza. Prodotti che amo provare anche se non mi servono, così solo per passione e divertimento!

Avanti il prossimo

Correlati Messaggi