Come sarà iPhone 8?

Commento

Il 2017 segnerà il 10° anniversario di iPhone ed Apple ha sicuramente qualcosa di importante in programma per celebrare l’occasione. Gira voce che Apple stia lavorando a 10 diversi prototipi di iPhone, non è quindi ancora del tutto chiaro quello che ha in serbo per questo decimo anniversario di iPhone. Pur essendoci ancora molti mesi che ci dividono dal lancio del nuovo smartphone della mela morsicata, ci sono tanti rumors e molti di essi si contraddicono tra di loro, vediamo insieme quelli che sono i più interessanti.

I rumors suggeriscono che ci sarà una riprogettazione radicale del dispositivo, con un display edge-to-edge che elimina le cornici superiore e inferiore in cui sono attualmente collocati il sensore di impronte digitali (Touch ID), i vari sensori di prossimità e luminosità, e la fotocamera frontale. Sicuramente vi starete chiedendo dove verranno posizionati la fotocamera e i vari sensori visto che verranno eliminate le cornici, si vocifera che saranno integrate direttamente nel display, il che significa che non ci sarà alcun tasto Home fisico o tattile. Il nuovo iPhone probabilmente sarà realizzato completamente in vetro, questo consentirebbe la ricarica wireless.
Inoltre riducendo sensibilmente i bordi dell’iPhone 8 si potranno ottenere risultati fantastici dal punto di vista delle dimensioni, infatti con le stesse dimensioni dell’attuale iPhone 7 da 4.7 pollici avremo un display con una diagonale di 5.8 pollici. Inoltre i rumors suggeriscono che il nuovo iPhone avrà un display OLED, questo consentirebbe ad Apple di introdurre sul mercato un dispositivo più sottile, che consuma meno batteria, che offre una migliore visualizzazione dell’immagine e con un contrasto più elevato.
Come già detto in precedenza, il corpo del nuovo iPhone sarà completamente in vetro, attorno al quale verrà costruito un telaio in acciaio inox o alluminio.

iphone-8-concept-780x440

Come iPhone 7, anche iPhone 8 sarà certificato per essere resistente all’acqua e alla polvere.
Al posto dell’attuale ingresso lightning presente sugli iPhone dal 2012, iPhone 8 potrebbe adottare una porta USB-C (molti analisti però pensano che al posto di una porta USB-C fisica sul nuovo iPhone, Apple manterrà l’attuale porta lightning fornendo in confezione un adattatore da quest’ultima a USB-C).
Il cuore del nuovo iPhone sarà con ogni probabilità il nuovissimo chip A11 a 10 nanometri, che sarà più veloce ed efficiente dell’attuale A10.
Oltre all’ormai classico sblocco tramite impronta digitale, nel nuovo iPhone 8, Apple potrebbe implementare il riconoscimento dell’iride, il riconoscimento facciale o addirittura il riconoscimento dei gesti per sbloccare il dispositivo.

iphone-8-concept-commercial

Parlando di fotocamera invece, verranno stabilizzate otticamente entrambe le lenti del dispositivo. La fotocamera posteriore si presume che sarà simile a quella dell’attuale iPhone 7 plus, mentre quella anteriore riserverà importanti novità, come ad esempio il “3D sensing”, una funzione che permetterà di trovare la posizione e la profondità degli oggetti di fronte ad essa.

Altri rumors parlano di 3 modelli di iPhone anziché 2, un modello “esclusivo”, con display OLED da 5 pollici che avrà caratteristiche top, e altri due modelli, con display LCD tradizionali da 4.7 e 5.5 pollici. Ovviamente se Apple dovesse optare per questa opzione, lanciando 3 modelli di iPhone, tra i quali un iPhone “esclusivo”, i prezzi di quest’ultimo saranno molto alti, si parla di circa 1000-1300 euro.

Beh, quelli che vi ho elencato sono solo dei rumors, molti di essi si contraddicono come è giusto che sia, visto e considerato che il lancio del nuovo gioiellino della mela morsicata avverrà nel prossimo autunno, per ora non possiamo far altro che aspettare e sperare che l’azienda di Cupertino tiri fuori qualcosa di davvero rivoluzionario, magari l’iPhone migliore di sempre!

Ma se nel frattempo dovete o volete cambiare il vostro iPhone e in attesa di iPhone 8 non avete intenzione di investire una cifra elevata per acquistare il modello nuovo, potete anche pensare di rivolgervi al mercato dell’usato sicuro, come ad esempio il sito Trendevice, sul quale si possono trovare iPhone SE, iPhone 6, 6s e 7 ricondizionati.

Alessio Fossile
Avanti il prossimo

Correlati Messaggi