Recensione Xiaomi Mi Band 1S – Il miglior fitness tracker

Nessun commento ancora

Ok forse Xiaomi Mi Band 1S non sarà il migliore in senso assoluto, anche perché i suoi piccoli difettucci li ha, ma in quanto a rapporto qualità prezzo è davvero imbattibile, visto che con una cifra introno ai 30€ si può acquistare direttamente in Italia comprese le spese di spedizione. Un prezzo davvero economico e di molto inferiore a tutti i suoi concorrenti. Ciò nonostante offre qualità in termini di materiali e assemblaggio, oltre a tutto ciò che serve per monitorare sia l’attività fisica giornaliera, che la quantità e la qualità del sonno notturno. In più il modello 1S, quello protagonista della mia prova è dotato anche di un sensore cardio.

IMG_2198

Uno dei suoi punti di forza oltre al prezzo è sicuramente l’autonomia della batteria che si avvicina davvero ai 30 giorni promessi dal produttore e che fanno dello Xiaomi Mi Band un dispositivo ottimo per chi non ha intenzione di preoccuparsi troppo della ricarica.

Schermata 2016-01-15 alle 17.46.44

Come vi dicevo però qualche piccolo difetto c’è e in particolare si concentrano all’interno di un’applicazione, che sebbene sia gradevole da utilizzare, non è sicuramente perfetta e priva di qualche bug. Inoltre è bene sapere che nonostante sia presente l’app per iOS, è con i dispositivi Android (meglio ancora se Xioami), che si ottiene il massimo.

Come ad esempio la vibrazione quando arriva una chiamata o una notifica (solo 3 app!) e nel caso di device Xiaomi, anche la possibilità di sbloccare il dispositivo semplicemente indossando il braccialetto.

Galleria Immagini

Come di consueto vi invito a conoscere maggiori dettagli sul funzionamento e tutte le mie considerazioni, all’interno del video che trovate all’inizio dell’articolo.

Conclusioni

Xiaomi Mi Band 1S

8 Punto

"Nel complesso vi dirò che il Mi band è a mio parere un prodotto incredibilmente interessante, soprattutto perché si può acquistare a meno di 30€ già in Italia e ancora meno acquistandolo direttamente in Cina. Un prezzo che è meno della metà dei suoi concorrenti. E quindi secondo me il Mi Band può essere interessante per molti, ma soprattutto per chi non ha mai avuto un fitness tracker e vuole capire se un wearable può fare al caso suo, senza spendere una cifra importante. Resto quindi dell’idea che attualmente Xiaomi Mi Band sia il migliore fitness band per il rapporto qualità/prezzo"

Miglior prezzo::

€34,99

Dove acquistare:

Pro

  • Prezzo economico
  • Autonomia della batteria
  • Ottime finiture

Contro

  • Braccialetto un po' debole
  • Applicazione non perfetta

Conclusioni

  • Packaging 70%
  • Qualità dei materiali e dell'assemblaggio 80%
  • Estetica 80%
  • Facilità di utlizzo 80%
  • Funzionalità 70%
  • Rapporto qualità/prezzo 100%
Manuel Agostini

Autore

Manuel Agostini

Nato e cresciuto a pane, Commodore 64 e Dos, una decina di anni fa mi sono appassionato al mondo Apple e ai suoi prodotti, che tutt’ora mi accompagnano quotidianamente. Ciò nonostante non sono un fan boy e nutro “un’insana” passione per i gadget tecnologici di qualsiasi marca e provenienza. Prodotti che amo provare anche se non mi servono, così solo per passione e divertimento!