[Recensione] Spigen Tough Armor, la custodia per Apple Watch

2 Commenti

Graffiare il vetro del display di Apple Watch è drammaticamente più semplice di quello che ci si possa immaginare.

Ancora più che con uno smartphone o un tablet, Apple Watch essendo al polso rischia infatti di rimanere danneggiato da un movimento improvviso del braccio, che lo porti a toccare un muro grezzo o una superficie abrasiva. A quel punto il gioco è fatto e non resta che chiedersi perché non aver pensato a proteggerlo adeguatamente. Ecco perché ho scelto di provare una custodia per Apple Watch.

IMG_0470

Si tratta della Spigen Tough Armor, una custodia a protezione totale per Apple Watch in versione da 42 mm (c’è anche per il 38 mm) disponibile in colorazione arancione, champagne e come il mio modello, in canna di fucile. Aperta la confezione ci si rende immediatamente conto che la custodia è composta da 2 pezzi distinti, il contenitore per la cassa di Apple Watch e la copertura superiore.

IMG_0472

La parte inferiore è in un morbido TPU nero ed è in grado di ospitare l’intera cassa di Apple Watch. Per farlo è necessario sfilare i due cinturini e inserire la cassa ad incastro. La custodia replica il tasto di Apple Watch con uno in plastica con rifinitura cromata e se l’effetto estetico mi pare azzeccato, devo dire che è anche abbastanza sensibile e comodo da utilizzare. Diverso il discorso per quello che riguarda la ghiera, che risulta particolarmente incassata all’interno delle custodia e quindi molto meno accessibile e comoda da utilizzare, soprattutto se avete le dita grandi. Sul retro resta accessibile solamente la zona dei sensori e del connettori di ricarica.

La copertura superiore è in una plastica rigida molto leggera e all’interno della cornice vi è una plastica trasparente che andrà a proteggere il display di Apple Watch. Questa soluzione è a mio parere molto importante, perché garantisce una protezione pressoché totale da urti e graffi. Come spesso accade però, maggiore è la protezione e più probabile è che si debba accettare qualche compromesso, che nel caso della Spigen Armor è rappresentato da una leggera perdita di brillantezza del display e da una maggiore propensione ai riflessi, che crea non pochi problemi sotto la luce diretta del sole. Rimane invece inalterata la sensibilità al tocco e quella del Force Touch.

Dal punto di vista ergonomico mi sono trovato molto bene, la custodia sebbene aumenti un po’ le dimensioni della cassa non da fastidio, così come non aumenta in maniera percettibile il peso di Apple Watch. Non ho avuto alcun fastidio nemmeno nelle giornate più calde o durante l’attività sportiva, dove magari si suda più del solito. Unico neo è rappresentato dal fatto che dopo una doccia o comunque se si viene a contatto con l’acqua è necessario smontare la custodia e rimuove l’umidità che si crea all’interno.

IMG_0474

Personalmente l’ho trovata anche molto gradevole dal punto di vista estetica, con un look che richiama quello dei Casio G-Shock e da un tocco di sportività e aggressività al design di Apple Watch. Non mancano piccoli dettagli come le scritte sulla cornice o le finte viti che ci sono agli angoli.

 

Conclusioni

Spigen Tough Armor

8 Punto

"Devo dire che prima della scelta ero un po' dubbioso sulla praticità di questo tipo di soluzione e fortunatamente mi sono potuto ricredere. La custodia Spigen Tough Armor offre una protezione totale di Apple Watch e premette anche di cambiare il suo look. Un'ottima scelta a patto di voler rinunciare a un po' di visibilità del display."

Miglior prezzo::

€28,49

Dove acquistare:

Pro

  • Protezione totale
  • Look aggressivo e sportivo
  • Comoda da indossare
  • Materiali di buona qualità

Contro

  • La copertura del display altera leggermente la brillantezza e aumenta i riflessi
  • La ghiera è scomoda da raggiungere

Conclusioni

  • Packaging 70%
  • Qualità dei materiali 70%
  • Estetica 80%
  • Grado di protezione 100%
  • Rapporto qualità/prezzo 80%
Manuel Agostini

Autore

Manuel Agostini

Nato e cresciuto a pane, Commodore 64 e Dos, una decina di anni fa mi sono appassionato al mondo Apple e ai suoi prodotti, che tutt’ora mi accompagnano quotidianamente. Ciò nonostante non sono un fan boy e nutro “un’insana” passione per i gadget tecnologici di qualsiasi marca e provenienza. Prodotti che amo provare anche se non mi servono, così solo per passione e divertimento!