Recensione Leef iBridge la migliore chiavetta Usb per iPhone e iPad

25 Commenti

Il futuro sta andando sicuramente nella direzione del cloud, un mondo digitale in cui i supporti fisici saranno sostituiti da spazi di archiviazione in rete. Per il momento però non è ancora possibile fare a meno, o almeno non sempre, dei supporti fisici quali memorie di archiviazione, siano essi SSD, HDD, schede di memoria o chiavette Usb. Penso ad esempio in tutte quelle situazioni in cui il cloud non è raggiungibile perché privi di connessione dati, o magari quando si ha necessità di trasferire file di grandi dimensioni in poco, ma anche se semplicemente non si desidera che alcuni dei nostri file circolino in rete. Ecco perché, soprattutto dopo l’introduzione della connessione Lightning sui device portatili di Apple, alcuni produttori hanno recepito questa necessità da parte degli utenti e hanno sviluppato prodotti che permettono di fatto di utilizzare le chiavette Usb anche con un iPhone o un iPad.

IMG_1365

Leef è uno di questi produttori e nello specifico ha realizzato iBridge una soluzione di memoria mobile iOS progettata per ampliare facilmente la capacità di archiviazione sul vostro iPhone, iPad, che più semplicemente io chiamerò chiavetta Usb, anche perché di fatto a una delle estremità vi è proprio un connettore Usb standard, mentre all’altra vi è un connettore Lightning.

Capacità
16GB, 32GB, 64GB, 128GB, 256GB
Connettori
Hi-speed USB 2.0 & Apple Lightning
Costruzione
TPE Plastica, Silicio e Alluminio
Dimensioni
63 x 19 x 18mm
Peso
10g
Compatibilità
OS: iOS 8, iOS 9 / Device: iPhone 6s/6s Plus, iPhone 6/6 Plus, iPhone 5/5s/5c, iPad Air/Air 2, iPad mini/2/3, iPad with Retina display, iPad (4th gen), iPod touch (5th generation).

Galleria Immagini

L’applicazione iOS

IMG_0667

Leef ha saputo sviluppare un’applicazione dedicata che è il vero valore aggiunto di iBridge, un’app dall’interfaccia curata, ma soprattutto semplice da utilizzare. Ciò nonostante l’app permette di effettuare un’ampia varietà di operazione ed è di fatto un vero e proprio file manager, ben integrato all’interno di iOS e compatibile con tutti i tipi di file più diffusi al momento.

Video
.mp4, .m4v, .mpv, .mov, .mpg, .mkv, .wmv, .flv, .3gp, .gif, .avi
Audio
.wav, .aac, .aif, .aiff, .caf, .m4a, .mp3
NOTA: Apple non consente di riprodurre file audio e video iTunes protetti da DRM su applicazioni esterne
Immagini
.jpg, .tiff, .gif
Documenti
doc and .docx (Microsoft Word); .htm and .html (web pages); .key (Keynote); .numbers (Numbers); .pages (Pages); .pdf (Preview and Adobe Acrobat); .ppt and .pptx (Microsoft PowerPoint); .txt (text); .rtf (rich text format); .vcf (contact information); .xls and .xlsx (Microsoft Excel); .ics

I tagli di memoria disponibili vanno dai 16 Gb fino ai 256 Gb della versione più capiente, con prezzi che partono da circa 55€ fino a 380€.

Per vedere come funziona iBridge e per tutte le altre considerazione vi invito a vedere la video recensione Leef iBridge la migliore chiavetta Usb per iPhone e iPad che trovate in testa all’articolo!

 

Conclusioni

Leef iBridge

8.4 Punto

"Non è la prima chiavetta Usb per device iOS che ho avuto modo di provare e posso quindi tranquillamente dire che quella di Leef è a mio parere, attualmente la migliore, proprio per un mix tra design, dimensioni, flessibilità e software che la rendono comoda e incredibilmente versatile. Credo che possa essere un must have per chi con iPad o iPhone ci deve lavorare, ma anche per chi ha acquistato un device da 16gb per poi rendersi conto di avere troppo poco spazio a disposizione."

Miglior prezzo::

€54,5

Dove acquistare:

Pro

  • Leggera e compatta
  • Parte software ben realizzata
  • Compatibilità con un'ampia varietà di file
  • Ben integrato con iOS

Contro

  • Prezzo elevato (anche se non i più alti della categoria)

Conclusioni

  • Packaging 80%
  • Estetica 80%
  • Qualità dei materiali 80%
  • Software e facilità di utilizzo 100%
  • Rapporto qualità/prezzo 80%
Manuel Agostini

Autore

Manuel Agostini

Nato e cresciuto a pane, Commodore 64 e Dos, una decina di anni fa mi sono appassionato al mondo Apple e ai suoi prodotti, che tutt’ora mi accompagnano quotidianamente. Ciò nonostante non sono un fan boy e nutro “un’insana” passione per i gadget tecnologici di qualsiasi marca e provenienza. Prodotti che amo provare anche se non mi servono, così solo per passione e divertimento!