Ho provato iMyfone Umate Pro e iMyfone D-Back

Commento
Oggi voglio parlarvi di due applicazioni disponibili sia per sistemi Mac che per sistemi Windows.
iMyfone Umate Pro
Partiamo dalla prima, il suo nome è Umate, sviluppata da iMyfone, questa applicazione permette di liberare spazio sui dispositivi iOS e di cancellare i dati sensibili e in generale tutto il contenuto del dispositivo in modo semplice e sicuro.
unnamed
Una volta aperto il programma noterete subito un interfaccia grafica semplice con un aspetto generale moderno, i vari pulsanti che suddividono le quattro sezioni del programma sono situati a parer mio molto bene.
Dopo aver collegato il proprio dispositivo al Mac/Pc ed aver disattivato “Trova il mio iPhone”, cliccando su “Scansione rapida” il programma analizza automaticamente il dispositivo ed individua i file “inutili” che appesantiscono la memoria del dispositivo, dopo di che li organizza suddividendoli in varie sezioni indicando anche quanto spazio occupa ciascuna sezione all’interno del proprio dispositivo. Possiamo scegliere quali sezioni eliminare e quali invece conservare, una volta cliccato su pulisci, partirà un processo automatico e forse un pò lento che cancellerà in modo sicuro e permanente tutti i file delle sezioni che abbiamo scelto di eliminare.
unnamed (1)
unnamed (2)
iMyfone Umate permette inoltre di cancellare tutti i dati presenti sul dispositivo in un colpo solo non conservando nessun dato o file, questo può essere utile se ad esempio dobbiamo vendere il nostro iPhone o il nostro iPad e non vogliamo che resti nessuna traccia dei nostri dati, anche questa operazione viene svolta in maniera automatica dal programma dopo aver premuto sull’apposito pulsante. Quest’ultima è una funzione che a me è piaciuta molto, secondo me è molto utile, e devo dire che il programma la fa molto bene. Unico difetto, un eccessiva lentezza del programma nell’eseguire l’operazione.
unnamed (3)
Ho trovato utili anche la terza e la quarta sezione del programma, sono un pò delle sottocategorie della precedente sezione, permettono di eliminare in maniera permanente e sicura tutti i file e i dati che abbiamo precedentemente eliminato dal dispositivo e quelli personali. Anche queste due sezioni fanno molto bene il loro lavoro, ma come le altre due elencate prima soffrono un pò di un eccessiva lentezza nello volgere le operazioni di cancellazione dei dati.
unnamed (4)
In conclusione, un programma che consiglio e che svolge bene il suo lavoro, la versione Pro è in offerta per un periodo limitato al prezzo di 19.95$, quindi se siete intenzionati a comprare questo programma vi incoraggio a farlo in tempi brevi prima che l’offerta finisca.
iMyfone D-Back
Il secondo programma d cui voglio parlarvi  si chiama D-Back, anch’esso sviluppato da iMyfone.
L’interfaccia grafica di questo programma è molto simile a quella di iMyfone Umate, ma bensì l’interfaccia grafica sia simile, lo scopo del programma è completamente diverso. iMyfone D-Back è un applicazione che permette di recuperare i dati che abbiamo cancellato dal nostro dispositivo. Questo programma può recuperare fotografie, musica, video, contatti, messaggi SMS, WhatsApp e da altri social network, memo vocali, informazioni dal calendario, note e promemoria e tanti altri dati che normalmente vengono archiviati dentro un iPhone o iPad.
unnamed (5)
E’ possibile selezionare, o deselezionare manualmente le varie voci, potendo così decidere di recuperare solo determinati file. Di default l’applicativo seleziona tutte le voci possibili ed in effetti risulta la scelta più ovvia. I dati che verranno recuperati vengano salvati in questo modo: il programma crea tante sotto cartelle quanti sono le tipologie di file recuperati. Avremo quindi, la cartella principale che sarà chiamata iMyfone D-Back for Mac, all’interno di essa ci saranno ulteriori cartelle nominate con “data e ora”, e all’interno ancora ci saranno tante altre sottocartelle quante sono le tipologie di file da recuperare. In questo modo, tutti i file recuperati sanno ordinati per tipologia: foto, video, chiamate, messaggi e così via.
unnamed (6)
Dopo aver scelto quali file recuperare, potremo dare inizio al recupero dei dati premendo sul pulsante “Ind.”, a questo punto il programma analizzerà il dispositivo e con un processo automatico cercherà i file recuperabili, potremo scegliere nuovamente quali file recuperare, questa volta però il programma ci farò scegliere per ogni singolo file e non per categoria, cliccando sul pulsante verde “Recover” li salverà sul computer organizzandoli come spiegato nel paragrafo precedente.
unnamed (7)
Le due sezioni “Ripristina da backup iTunes” e “Ripristina da backup iCloud” permettono di recuperare dati anche senza avere a portata di mano il dispositivo, in quanto il programma si servirà appunto di un backup (iTunes o iCloud che sia) per fare il recupero dati. Il procedimento funziona allo stesso modo di quello precedente, l’unica cosa che cambia è come già detto la fonte da cui il programma preleva i dati.
unnamed (8)
L’ultima sezione, l’ho trovata una genialità, prende il nome di “Correggi il sistema iOS” e permette di correggere errori o anomalie del sistema operativo. Faccio un esempio per spiegare meglio la funzione di questa sezione, avete presente quando l’iPhone all’accensione si blocca sul logo Apple? Ecco questa sezione serve a correggere questo e altri errori simili del sistema iOS. Tutto questo sarà fatto in maniera automatica semplicemente premendo sull’unico pulsante “Avvia”.
unnamed (9)
Un programma che ho trovato molto utile e fatto davvero molto bene, la versione Pro sia per Mac che per Windows del programma ha un prezzo di listino di 49.95$, forse un po’ alto ma se lo acquisterete ora lo riceverete a 29.95$, prezzo a parer mio già molto più giusto e accettabile. Quindi se siete intenzionati ad acquistarlo, beh che dire, affrettatevi prima che l’offerta finisca!!
Manuel Agostini

Autore

Manuel Agostini

Nato e cresciuto a pane, Commodore 64 e Dos, una decina di anni fa mi sono appassionato al mondo Apple e ai suoi prodotti, che tutt’ora mi accompagnano quotidianamente. Ciò nonostante non sono un fan boy e nutro “un’insana” passione per i gadget tecnologici di qualsiasi marca e provenienza. Prodotti che amo provare anche se non mi servono, così solo per passione e divertimento!

Avanti il prossimo

Correlati Messaggi