[Come si fa] Creare un archivio Zip protetto da password su Mac OS X

Commento

Mac OS X è in grado in maniera nativa di poter creare archivi compressi, conosciuti come Zip ed è anche in grado di proteggerli con una password. Sebbene sia in grado di farlo però la funzione non è presente fino a quando non andremo a creare un servizio personalizzato con Automator. Può sembrare una procedura complicata da smanettoni, ma in realtà non lo è e se seguirete passo passo queste istruzioni avrete modo di scoprirlo.

1. Sul Mac lanciate Automator (si trova nella cartella Applicazioni),

2. scegliete Servizio,

Senza_titolo

3. in alto troverete: il servizio elabora la selezioni di …… in – scegliete rispettivamente file e cartelle e Finder,

Senza_titolo2

4. dalla barra delle Azioni scegliete Esegui Applescript,

Senza_titolo3

5 ora nella finestra che si è creata eliminate il codice che è comparso e incollate il seguente codice:

on run {input, parameters}
 set dialogResults to display dialog "Name for zipped file (no extension)" default answer "Archive" buttons {"OK", "Cancel"} default button "OK"
 if button returned of dialogResults is "OK" then
 set passwd to text returned of (display dialog "password for zipped file" default answer "password" buttons {"OK", "Cancel"} default button "OK")
 
 set archiveName to text returned of dialogResults
 
 tell application "Finder"
 set archiveFileName to archiveName & ".zip"
 -- Append on a number if file exists.
 set suffix to 1
 set theFileExists to true
 repeat while theFileExists
 try
 set archiveFile to ((container of (item 1 of input) as Unicode text) & archiveFileName)
 if exists file archiveFile then
 set archiveFileName to archiveName & suffix & ".zip"
 set suffix to suffix + 1
 else
 set theFileExists to false
 end if
 end try
 end repeat
 end tell
 set itemStr to ""
 repeat with thisItem in input
 set itemPath to quoted form of (POSIX path of thisItem)
 tell application "Finder"
 set parentFolder to POSIX path of (container of thisItem as alias)
 end tell
 set itemStr to itemStr & " " & itemPath
 end repeat
 set zipFile to quoted form of (parentFolder & archiveFileName)
 set cmd to "zip -P " & passwd & " -rj " & zipFile & " " & itemStr & " -x *.DS_Store"
 do shell script cmd
 end if
 return
end run

Senza_titolo4

6. a questo punto non resta che salvare dando un nome tipo Crea Zip protetto o qualcosa del genere.

Per utilizzare questo nuovo servizio aprite il Finder e selezionate uno o più file o cartelle, a quel punto con il tasto destro andate su servizi, che si troverà in fondo e scegliete il servizio appena creato.

Schermata_2013-12-16_alle_11_51_14

Una volta dato il nome all’archivio e assegnata la password avrete un file Zip protetto al quale sarà possibile accedere solamente se si conosce la password.

Manuel Agostini

Autore

Manuel Agostini

Nato e cresciuto a pane, Commodore 64 e Dos, una decina di anni fa mi sono appassionato al mondo Apple e ai suoi prodotti, che tutt’ora mi accompagnano quotidianamente. Ciò nonostante non sono un fan boy e nutro “un’insana” passione per i gadget tecnologici di qualsiasi marca e provenienza. Prodotti che amo provare anche se non mi servono, così solo per passione e divertimento!

Avanti il prossimo

Correlati Messaggi